Matrimonio nel mulino a vento

Questo styled shoot di ispirazione nasce da una visione.
È raro trovare un mulino a vento nel Nord Italia e quando ho scoperto questo ho immaginato centinaia di bandierine colorate svolazzanti nel vento. È così che mi è venuta l’idea per questo shooting:

Una ragazza con i capelli al vento che guarda le bandierine e tiene in mano una girandola.

In una location tanto particolare e immersa nella natura ho pensato alla felicità più pura, quella fatta di piccole cose semplici e amici con cui ridere. Ho pensato a tante bandierine colorate, nastri, fiori e girandole e ho dato all’atmosfera un tocco anni ’70.

Lo scenario da sogno del mulino a vento è diventato così il posto perfetto per una coppia anticonvenzionale ed un matrimonio senza troppi fronzoli, pieno di natura e gioia.

Gli abiti degli sposi sono realizzati artigianalmente, con cura, attenzione e materiali naturali. Così come qualsiasi allestimento. Le bandierine, le tovaglie e i cuscini sono cuciti a mano, in cotone e il backdrop è fatto di nastri e fiori, semplice ma bello da togliere il fiato quando gli sposi si scambiano gli anelli.

I fiori hanno tutti un loro significato: ortensie azzurre, che rappresentano l’inizio di un amore, fresie, per un’amicizia duratura e piccoli fiorellini gialli, come augurio di gioia e giocosità.
Anche gli anelli sono fatti di fiori.

Tanti piccoli dettagli, ognuno con il proprio significato che rendono il matrimonio pieno di importanza.

La location è il Mulino Val di Forno Canavese, in alto Canavese, a nord di Torino.

Se vuoi scoprire ogni dettaglio di questo matrimonio puoi leggere qui.

CREDITI

Wedding Planning and Design: Federica Cosentino Nature wedding plannerInstagram
Photo: Miriam CallegariInstagram
Video: Pier Angelo CarchediInstagram
HMUA: Rosanna Curci make upInstagram
Wedding Dress & groom’s attire: Maura BrandinoInstagram
Floral Design and Stationery: BiancospinoInstagram
Cake Designer: Agripasticceria ® DolceMente ConTortaInstagram
Location: Mulino Val – Forno canavese (TO)
Modelli: Beatrice Datta e Silviu Tabacaru

Desideri maggiori informazioni?

Compila il modulo e ti risponderò al più presto

Accetto le condizioni sul trattamento dei dati personali

Sai cos'è la cerimonia simbolica?Voglio scoprirlo